SERVIZIO INFORMATICO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Beweb: un tesoro condiviso

L'8 marzo a Roma una giornata dedicata al nuovo portale BeWeb che, dopo un recente accordo, rende disponibile per lettori e studiosi un patrimonio bibliotecario ancora più vasto.
8 marzo 2018

Con i nuovi accordi tra la CEI  e l’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane, nel portale BeWeB confluiranno tutte le collezioni di proprietà ecclesiastica descritte nel Servizio Bibliotecario Nazionale, indipendentemente dal polo catalografico di adesione.

BeWeB sarà quindi, ancor più di prima, un luogo di ricerca aperto a tutti, sia studiosi che lettori, e offrirà la possibilità di un’interrogazione interdisciplinare delle proprie collezioni anche alle diocesi le cui biblioteche di riferimento aderiscono a poli diversi da quello coordinato direttamente dalla CEI.

Se ne parla diffusamente l’8 marzo a Roma, presso la Sala Berlinsani della Domus Nova Bethlem (via Cavour 85/A), nel corso di una giornata di presentazione del portale BeWeB in relazione alle nuove opportunità per le biblioteche ecclesiastiche.

Ulteriori aggiornamenti nel sito dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto.