SERVIZIO INFORMATICO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Corso sulla gestione del patrimonio immobiliare nelle diocesi e relativi strumenti informatici

Si apre domani la prima edizione del corso (19-20 marzo 2019 ). Le iscrizioni sono chiuse, ma sono previste altre date: per informazioni servizioinformatico.chiesacattolica.it.
18 marzo 2019

La gestione del patrimonio immobiliare nelle diocesi: gli strumenti informatici, è il titolo del corso di formazione rivolto agli incaricati diocesani che si occupano di gestione del patrimonio immobiliare nelle diocesi e relativi strumenti informatici, organizzato dall’Ufficio Nazionale per i beni culturali e l’edilizia di culto, dall’Economato e Amministrazione e dal Servizio Informatico della Conferenza Episcopale Italiana.

Dopo la presentazione dello scorso 19 aprile e un periodo di test in alcune diocesi, i nuovi software per la conoscenza e la manutenzione degli immobili vengono illustrati in modo dettagliato, anche con sessioni pratiche di esercitazione, per consentire alle diocesi una immediata operatività.
Oltre alla convergenza tra gli strumenti, è necessario definire alcuni criteri omogenei per la descrizione degli immobili, pur con la necessaria adattabilità alle molteplici situazioni. Specifica attenzione viene quindi riservata a tale problematica ed esigenza.
Il corso si articola in momenti diversi: alcuni di illustrazione di criteri generali e linee guida; altri di dimostrazione pratica dell’uso dei programmi software.

Per consentire anche le dimostrazioni o esercitazioni pratiche, è previsto un numero massimo di partecipanti, per questo motivo per la prima edizione del corso, in programma a Roma nei giorni 19-20 marzo 2019, le iscrizioni sono sospese.

» Posti disponibili per la sessione del 7 maggio 2019

Si ricorda che l’iscrizione è da intendersi accettata solo dopo aver ricevuto esplicita email di conferma da parte della segreteria.

Per info: sicei@chiesacattolica.it, tel. 06 66398333 oppure 848 580167.

In allegato si riporta il programma del 19-20 Marzo.