SERVIZIO INFORMATICO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Internet

14 dicembre 2017

L’ora degli animatori “digitali”

La rivoluzione negli strumenti e nel modo di conoscere la realtà indica la necessità di introdurre una figura adeguata.

11 dicembre 2017

Sei sicuro che la tua parrocchia sia su Google?

Forse le informazioni sono mancanti, forse sono addirittura sbagliate. Porre rimedio è semplice….

6 dicembre 2017

Nuovo portale della Diocesi

Il sito internet della Diocesi di Novara si rinnova e si arricchisce di una nuova veste e contenuti, realizzato in collaborazione con WebDiocesi del Servizio Informatico Cei.

5 dicembre 2017

iRules. Come educare figli iperconnessi

Janell Burley Hofmann nel suo libro iRules. Come educare figli iperconnessi, ha stilato nella lettera di accompagnamento al primo iPhone regalato al figlio tredicenne un decalogo con alcune regole da seguire. Per nulla inclini alla pedagogia del contratto sembrano invece i genitori che in Colorado hanno avanzato una proposta di legge per impedire la vendita degli […]

1 dicembre 2017

La nuova immagine della comunicazione vaticana

www.vaticannews.va – il volto del cambiamento per affrontare le sfide del mondo digitale, nel segno di tradizione e contemporaneità, per parlare a tutti. Una nuova Identità visiva che parte da una tradizione millenaria.

24 novembre 2017

Online il sussidio “Avvento-Natale 2017”

Curato dall’Ufficio Liturgico Nazionale, si apre con la presentazione di S.E. Mons. Galantino. Filo conduttore un versetto del Salmo 85: «Il Signore annuncia la pace».

17 novembre 2017

Una cornice etica per l’ambiente digitale

L’Ufficio comunicazioni sociali della diocesi di Padova ha elaborato un’infografica con alcuni consigli utili nell’ambito dell’etica dell’ambiente digitale.

16 novembre 2017

L’Arcidiocesi sullo smartphone

È online e disponibile su Play Store e Apple Store , dallo scorso mese di settembre, la nuova APP dell’Arcidiocesi di Gorizia.

11 novembre 2017

Come difenderci dalle fake news? Informandoci

La rivista Internazionale ci viene incontro nell’epoca della “post-verità”, con un articolo online in cui Annamaria Testa, esperta di comunicazione, argomenta la sua convinzione: E’ giusto preoccuparsi delle fake news, e continuare a farlo, come recita il titolo del suo contributo. Tra i risultati delle ultime elezioni americane e le dichiarazioni delle maggiori media company del momento, […]